Cosa fare se non gli piaci

Questo post parla di affetto unilaterale o “amore non corrisposto” – il bambino d’azione che è:

“Non apertamente ricambiato o compreso come tale dall’amato. L’amato può non essere consapevole del profondo e forte affetto romantico dell’ammiratore, o può rifiutarlo consapevolmente ”.

“Non ricambiato o restituito in natura.”

Questo post, tuttavia, non parla di innamorarsi. Questo è un altro argomento del tutto. Per ora, stiamo solo parlando delle prime fasi.

E ancora più importante: stiamo parlando della differenza tra realtà e fantasia.

“L’oggetto dell’amore non corrisposto è spesso un amico o un conoscente, qualcuno regolarmente incontrato sul posto di lavoro, durante il corso di lavoro, la scuola o altre attività che coinvolgono grandi gruppi di persone”.

Ecco perché è un tema così popolare in molti media e cultura pop, dalla letteratura ( Great Gatsby , ecc.) Ai fumetti ( Peanuts.)

Ma questo lo rende amore “reale” e valido?

Amore dei genitori

… è forse l’esempio “migliore” (più comprensibile e valido) dell’amore unilaterale.

Amare incondizionatamente – amare un bambino indipendentemente da ciò che fanno, incluso se ti amano di nuovo – fa parte dell’essere un buon genitore. E sento da molti genitori che l ‘”amore incondizionato” tra loro e i loro figli arriva al punto di essere unilaterale. Amano anche quando il bambino non tornerà indietro. Fa parte del lavoro e viene fornito con il territorio. Ed è, credo, che ci si aspetti da un buon genitore.

Ma che dire dell’amore romantico? Half-love è meglio di nessun amore? È anche valido?

Amore passivo non corrisposto

L’amore che abbiamo per gli ex, per esempio.

Probabilmente ancora amore, tecnicamente. Desideri il meglio per loro e li ami ancora come persone, ma non stai più investendo attivamente energia, tempo o attenzione. Probabilmente va bene.

Ma amore attivo, per metà romantico … ancora amore?

Se il “vero amore” è un atto – una scelta – allora non possiamo scegliere di amare chi vogliamo? Se l’amore è fondamentalmente disinteressato in questo modo, allora la decisione di amare, indipendentemente dal fatto di riavere l’amore, è ancora amore?

Eric Berne ha ritenuto che,

“L’uomo che è amato da una donna è davvero fortunato, ma quello da invidiare è colui che ama, per quanto poco ottenga in cambio. “.

Il filosofo Friedrich Nietzsche ha sostenuto,

“Indispensabile … per l’amante è il suo amore non corrisposto, che non avrebbe mai rinunciato a uno stato di indifferenza.”

Penso che molte persone supporterebbero fortemente di differire.

Ma se “l’amore è una scelta”, allora la scelta dell’amore unilaterale non è ancora amore?

Non esattamente.

Lo psichiatra Eric Berne afferma nel suo libro Sex in Human Loving ,

“Alcuni dicono che l’amore unilaterale è meglio di niente, ma come mezza pagnotta, è probabile che cresca presto e ammuffito prima.”

L’altra metà di “scegliere di amare” …

… è che le tue azioni sono pensate per soddisfare i loro bisogni, non i tuoi.

E se il loro “bisogno” numero uno nei tuoi confronti è “non ricevere o restituire il tuo amore”, allora ogni volta che lo estendi comunque, stai violando – non soddisfacendo – i loro desideri. E questo non è amore. Questo è amore per se stessi.

Disagio emotivo per l’amante (bisogni insoddisfatti)

“L’incapacità dell’amante non corrisposto di esprimere e soddisfare i bisogni emotivi può portare a sentimenti come depressione, bassa autostima, ansia e rapidi sbalzi d’umore tra depressione ed euforia”.

Disagio emotivo per il rifiuto (bisogni violati)

“Ci sono due lati negativi dell’amore non corrisposto, ma solo uno è reso familiare dalla nostra cultura: quella dell’amante, non il rifiuto. In effetti, la ricerca suggerisce che l’oggetto dell’affetto non corrisposto sperimenta una varietà di emozioni negative alla pari con quelle del pretendente, tra cui ansia, frustrazione e senso di colpa. ”

(Colpa, lol.)

Più comunemente, è l’ansia. È il disagio di avere qualcosa che ti spinge a contraddire direttamente i tuoi desideri e le tue esigenze – riguardo a te stesso. È questo sottile senso di sentirsi usurpato con le tue emozioni e il tuo benessere, e il disagio sottostante di sentirti come la tua agenzia riguardo a te stesso è essere continuamente contestato.

Romanticizzare – e i pericoli per entrambe le persone

Amiamo le storie di amore non corrisposto – perché la maggior parte di noi l’ha sperimentato, o vorrebbe avere qualcuno che si strugge su di noi – e ama farsi sentire convalidato; meglio; va bene.

“L’amore non corrisposto è stato a lungo descritto come nobile, altruista e stoica volontà di accettare la sofferenza”.

Il problema è che non è salutare.

Instabilità emotiva e stalking

Non è un gran pianto passare dall’amore non corrisposto allo stalking.

Emma Lindsay ha scritto,

“Ricevo un certo grado di cyberstalking / molestie amorose da parte di persone che leggono il mio blog … hanno sempre una cosa in comune; pensano che i loro sentimenti definiscano una connessione tra noi. Sono così concentrati su ciò che provano per me che non considerano mai ciò che provo per loro. Non si fermano a pensare a quanto raccapricciante troverò i loro messaggi, a quanto sarò innervosito dalla loro costante attenzione. Le persone che mi perseguitano sono sempre sprezzanti o spesso persino arrabbiate con i miei sentimenti. I miei sentimenti sono un ostacolo alla loro soddisfazione. ”

E questo non è amore.

“L’amore senza cura per l’esperienza vissuta dell’altra persona non è amore, è amore per se stessi”.

Sulla scia delle sue esperienze di vita reale con Maud Gonne, WB Yeats ha scritto,

“Tutto ciò che avevo fatto rima di quella cosa mostruosa / Amore restituito e tuttavia non corrisposto.”

L’amore unilaterale è una fantasia totale

E questo lo fa sentire “sicuro”.

La tua realtà è l’unica realtà, quindi non può mai essere contestata. E non puoi mai essere “ferito”.

Considera gli uomini che “si innamorano” delle bambole del sesso. O persone che diventano “madame di gatti pazzi” o addirittura accaparratori.

Certo, “non stanno (attivamente) facendo del male” a se stessi o agli altri (e, bravi su di loro, stanno dirigendo i loro affetti verso oggetti inanimati piuttosto che su esseri umani), quindi per molti livelli è un problema “vivi e lascia vivere” . Ma questo non è mai amore “sano”.

Conosco un terapeuta che dice alle persone, quando le piangono di essere innamorate di qualcuno che non le vuole indietro:

“Non sei innamorato del vero lui. Sei innamorato di un’idea di lui nella tua testa. ”

Sei innamorato di una fantasia. Qualche versione migliore, spogliata delle cose che non ti piacciono (vale a dire, la realtà di lui che non ti vuole) e che in realtà non è lui. Non lo ami come esiste.

L’amore unilaterale non è salutare

Eric Berne ha suggerito,

“Quanto è più grande Dante che guarda Beatrice di Beatrice che gli cammina accanto con evidente disprezzo.”

“Quanto più grande”, in altre parole, “è la fantasia nella testa di Dante di qualsiasi versione della realtà, dove è imperfetta?”

Secondo Robert B. Pippin, Proust ha affermato,

“L’unico amore di successo (sostenibile) è l’amore non corrisposto.”

Ragazzi. Schifoso.

L’ amore può essere “sostenuto”, sospeso nel tempo e impedito di cambiare, ma quell’amore non ci sosterrà, preservato come è nella formaldeide.

Certo, un dipinto di una mela sembrerà immacolato per sempre. Ma non possiamo vivere di quadri. Abbiamo bisogno di mele vere – macchie e tutto il resto.

Soluzione

Molti rimedi sono stati lanciati nel corso degli anni.

Il poeta romano Ovidio nella sua Remedia Amoris ha suggerito cose come “viaggi, astemi, inseguimenti bucolici e, ironia della sorte, evitare i poeti dell’amore”.

Ma ad essere onesti, probabilmente tutto si riduce all’autostima. Sviluppa la tua autostima e scaricare la tua energia e attenzione in cause perse sembrerà notevolmente meno avvincente.

Il tuo tempo e la tua attenzione sono le cose più preziose che hai. Investili in persone e cose utili.


Iscriviti alla mia mailing list

O battere le mani o seguire!